Scoglitti nasce alle pendici del promontorio di Kamarina, zona archeologica di importanza per la provincia di Ragusa, dove è possibile visitare il museo archeologico con i reperti dell’antica colonia Greca.

Dalla struttura è possibile raggiungere numerose località, tra cui Punta Secca , località resa nota dalla fiction Montalbano.

Proseguendo verso il cuore della provincia troverete il Castello di “Donna Fugata”, dimora nobiliare del tardo ‘800 in stile neogotico, circondata da un ampio parco e la presenza di un caratteristico labirinto.
Salendo per i monti Iblei è possibile visitare Ragusa , il quartiere di Ragusa Ibla e scoprire un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.
Oltrepassando Ragusa non si può fare a meno di visitare Modica e Scicli, massima espressione del Barocco Siciliano e gustare il tipico cioccolato.

 

Il territorio, partendo dal comune di comiso e scendendo lungo le sponde del fiume ippari fino ad arrivare alla foce dello stesso, gode di numerose aree “Naturali Incontaminate” come la riserva Nazionale del Pino D’aleppo, il cui nome è dovuto alla presenza di una conifera sempreverde Pinus halepensis che confermato dal ritrovamento di antichi documenti, conferisce a questa pineta un carattere autoctono.

Proseguendo per la costa è possibile raggiungere la Riserva di Cava Randello, una pineta caratterizzata da un’immensa spiaggia bagnata da acque cristalline.

Lungo la costa in direzione Marina di Ragusa è possibile visitare la riserva della foce del’irminio, un posto incontaminato , dove la fauna caratteristica del posto lo rende unico.

Da Ragusa e più precisamente Ibla, in direzione Giarratana è possibile visitare la diga di Santa Rosalia, un posto mite ed affascinte.

Il territorio di Vittoria, infine, è caratterizzato dalla presenza di numerose aziende vitivinicole che producono il famoso Cerasulo di Vittoria D.O.C.G. .

E’ possibile visitarle le cantine e degustare i vini prodotti accopagnati dai piatti tipici della gastronomia locale.

Contattaci